Domande

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco
[ VAI a tutte le DOMANDE ]

Mi sembra che le donne reagiscano diversamente all’alcol rispetto agli uomini. E’ così?

Si, l’alcol agisce sulle donne in modo diverso che nell’uomo. Le donne hanno più problemi dell’uomo dopo aver bevuto la stessa quantità di alcol anche quando siano state prese in considerazione le differenze nel peso corporeo. Il motivo è che il corpo femminile ha meno acqua rispetto al corpo maschile e poiché l’alcol si mescola con i liquidi corporei una data quantità di alcol diventa più fortemente concentrata nel corpo femminile che non in quello maschile; in altri termini sarebbe come mettere la stessa quantità di alcol in un contenitore di acqua molto più piccolo. Questo è il motivo per cui il limite suggerito per le donne è più basso di quello dell’uomo. In sostanza é come se il genere femminile bevesse di più per una stessa quantità di alcol, ovviamente l’assunzione cronica – o abuso di alcol – può comportare problemi medici (danno cerebrale, cardiaco ed epatico) e di dipendenza  con una progressione più veloce nella donna che nell’uomo. Non dimentichi infine che gli effetti dell’assunzione di alcol nelle donne gravide si spostano gravemente sul feto e sul suo sviluppo. dott. giuseppe montefrancesco