uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in:

Nuove droghe -Furanyl-fentanyl

 

Nuove droghe                         Nov. 2017

Furanyl-fentanyl Fu-F (N-(1-(2-phenylethyl)-4-piperidinyl)-N-phenylfuran-2-carboxamide)

L’Unione europea ha deciso, nel mese corrente,di sottoporre a controllo un nuovo oppioide sintetico, il furanyl-fentanyl, un derivato del fentanil.

Il nome di strada è China white; altre sostanze dello stesso gruppo – gli oppioidi sintetici – vengono denominate in questo modo per la sede di produzione e la loro presunta e mitica purezza. In realtà,le informazioni provenienti dai sequestri mostrano che almeno qualche “partita” viene prodotta da laboratori cinesi.

Il furanyl fentanyl è strutturalmente simile all’eroina e alla morfina e al suo composto originario, il fentanil, ma, al pari di quest’ultimo, è molte volte più potente dei primi due. Il che aumenta notevolmente gli effetti ricercati e gli effetti collaterali.
Per essere corretti bisogna dire che le sostanze possono essere funzionalmente analoghe ovvero somigliarsi per l’azione e gli effetti ma con formula di struttura molto diversa.
Nel caso riportato (eroina, morfina e fentanil) tutte e tre le sostanze sono funzionalmente simili ma strutturalmente differenti. In particolare si “somigliano” eroina e morfina mentre il fentanil è diverso da entrambe. Wikipedia

La tossicità di questa droga è così elevata che bastano quantità minime per rischiare l’overdose. Per tale ragione viene raccomandato, negli USA, al personale addetto al controllo trattare la sostanza con estrema cautela perchè può essere assorbita attraverso la pelle o essere inalata.

Il furanyl-fentanyl è disponibile in Europa dal 2015; viene venduto in sostituzione di altri oppiacei illegali (eroina) ed etichettato per la ‘ricerca chimica’. Esso è stato sintetizzato e registrato nel 1986 , come derivato del fentanil, ma attualmente non ha impiego in medicina e non viene usato in Europa. Il fentanil, al contrario, è una sostanza legale ed ampiamente usata in medicina per la gestione del dolore e in anestesia generale.

Aspetto: il furanylfentanyl si può presentare come polvere, in forma liquida o in spray nasali pronti all’uso. È stato anche venduto come e-liquid per l’uso con le sigarette elettroniche.

Rischi: quelli relativi agli oppiacei ma aumentati ed aggravati data l’enorme potenza della sostanza. Come per altri oppiacei, l’esperienza clinica suggerisce che il naloxone (Narcan) funziona come antidoto nell’avvelenamento o nell’overdose.

Epidemiologia: a maggio di questo anno, la presenza della sostanza è stato rilevata in 16 Stati membri dell’UE e in Norvegia; 23 decessi sono stati riferiti ad essa in 6 Paesi europei.

In relazione ai decessi, i medici legali raccomandano di porre attenzione in caso dovessero risultare un numero eccessivo di overdose senza una chiara e diretta responsabilità da parte dell’eroina.

In tale circostanza vanno ricercate queste nuove sostanze.

In Europa e Nord America, gli oppioidi sintetici data la loro elevata potenza rappresentano una minaccia per la salute grave e in aumento.

Tra il 2009 e il 2016, in Europa sono stati individuati 25 nuovi oppioidi sintetici (18 di questi erano fentanil).

Nel 2017, nella valutazione di rischio, cinque oppioidi erano derivati dal fentanil:

  • acryloyl-fentanyl
  • furanyl-fentanyl
  • 4F-IBF
  • carfentanil
  • THF-F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

 

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA