uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in:

Quanto deve durare un rapporto sessuale ?

Durata del rapporto sessuale
Un rapporto sessuale soddisfacente per le coppie dura dai 3 a 13 minuti.
Questo secondo un sondaggio di sessuologi canadesi e statunitensi contrariamente alle dicerie e alle fantasie popolari per le quali sono necessarie ore di attività sessuale.
I due ricercatori, Eric Corty e Jenay Guardiani, hanno condotto una inchiesta tra 50 membri della società per la terapia e la ricerca in ambito sessuale (The Society for Sex Therapy and Research), comprendenti psicologi, medici, assistenti sociali, terapeuti familiari e di coppia e infermieri che avevano avuto contatti, tutti assieme, con migliaia di pazienti nell’arco di diversi decenni .
Trentaquattro di questi ( o il 68 per cento del gruppo) hanno risposto e valutato una serie di tempi per i rapporti sessuali, dalla penetrazione fino all’eiaculazione, giudicandoli adeguati, auspicabili, troppo brevi e troppo lunghi.

Allora, i terapeuti medie hanno così definito gli intervalli di tempi di una attività (prestazione) sessuale:
troppo breve    1-2 minuti;
adeguata           3 – 7 minuti;
auspicabile      7-13 minuti;
troppo lunga   10-30 minuti.

Questi tempi sono il risultato della interpretazione del funzionamento sessuale della donna e dell’uomo così come sono il risultato delle convinzioni personali di ciascun partner in parte prodotto dei messaggi della società, formali e informali”,
“Purtroppo, la cultura popolare odierna ha rinforzato alcune stereotipie circa l’attività sessuale. Molti uomini e donne sembrano credere alla fantasia del pene grande (grosso), ad erezioni “mostruose” e a prestazioni sessuali per tutta una notte”.
Precedenti ricerche confermano infatti che una grande percentuale di uomini e donne desiderava rapporti sessuali della durata di 30 minuti o più.
“Questa sembra una situazione giusta per creare delusione e insoddisfazione”
“Con questa indagine, speriamo di dissipare tali fantasie e incoraggiare gli uomini e le donne con dati realistici circa l’accettabilità dei rapporti sessuali , evitando appunto delusioni e disfunzioni sessuali.” ha detto l’autore Eric Corty professore associato di psicologia secondo il giudizio dei ricercatori.
La ricerca del sondaggio ha ovvie implicazioni per il trattamento di persone con problemi sessuali esistenti o anche inesistenti.
Infatti,”Se un individuo è preoccupato dal tempo di durata del rapporto sessuale, allora questi dati possono aiutarlo ad non pensare a preoccupazioni di disturbi fisici o inadeguatezze ed eventualmente trattare il problema con consulenze idonee, invece che con trattamenti medici”.

montefrancesco

Fonte
Penn State News “Good Sexual Intercourse Lasts Minutes, Not Hours, Therapists Say.”
Journal of Sexual Medicine

 

tags: #sesso #sesso e durata

bio-montefrancesco
Due parole sull'autore

Giuseppe Montefrancesco

Dal 2004 è Direttore Scientifico del “Centro Studi sulle Dipendenze Patologiche” (Ce.S.Di.P.) presso il Dipartimento di Farmacologia “G. Segre”. Dal 2011 è Responsabile della Unità Operativa “Prevenzione Dipendenze Patologiche” della Azienda USL 7 di Siena.

Lascia una risposta

*
 

 

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA