uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in: InSostanza > Chi siamo
logo unita operativa prevenzione dipendenze patologiche

Chi siamo

“Tra i motivi che più affliggono la nostra attuale società vi sono le conseguenze relative al consumo di sostanze legali o illegali, meglio definite scientificamente come droghe. A queste attualmente sono sopravvenuti particolari comportamenti connotati delle stesse caratteristiche, l’uso e la ricerca compulsive che assieme esprimono pienamente uno stato di dipendenza patologica. Il complessivo mondo della compulsione, della urgente necessità, dell’inderogabile soddisfacimento é questione che riguarda giovani ed adulti. Ovunque è spesso diffusa non solo l’idea di non pericolosità di quanto “ingerito” ma oramai le sostanze inter mediano le prestazioni individuali di moltissime persone. Quanto riportato ha stimolato nel tempo riflessioni ampie e difficili ma ha anche fornito indicazioni su possibili modalità di intervento. Soprattutto è parso di particolare importanza il tempo che precede l’eventuale ingresso ad una piena fase di malattia cronica e recidivante ovvero il periodo individuato come di pre-strutturazione patologica. Tale periodo è di estrema fragilità, perdura per un tempo troppo lungo mentre il soggetto continua ad utilizzare sostanze; in più, egli non sa a chi rivolgersi ed ha paura di manifestare il suo problema ed è così pericolosamente privo di supporto assistenziale. Inoltre, ed infine, non abbiamo modo di raggiungerlo se non quando diviene inevitabilmente paziente.

Il sito www.insostanza.it nasce con questi semplici e concreti indirizzi: informare, raccogliere il patrimonio esperienziale del territorio su queste tematiche e soprattutto dialogare con i tanti protagonisti diretti e indiretti di questo fenomeno.

Aiutarvi così. Senza pregiudizi. Ma con la competenza di chi opera intorno al fenomeno da tanti anni.

 LE ATTIVITÀ

U.O. PREVENZIONE DIPENDENZE PATOLOGICHE 

 

Dr. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile U.O. Prevenzione Dipendenze Patologiche
Dipartimento di Salute Mentale
Azienda USL7 di Siena

Collaboratori:  Daniela Cerretani, Anna Ida Fiaschi, Gabriella FranchiniLucia Micheli, Alfredo Orrico, Aimone Pignattelli, Marco Rossi, Carla Caterina Rocchi, Francesca Targi, Renato Urso.

Credits
Direzione Editoriale- Giuseppe Montefrancesco
Progettazione – Giuseppe Montefrancesco Aimone Pignattelli  Francesco Sanna
Testi – Giuseppe Montefrancesco Aimone Pignattelli  Francesco Sanna
Grafica – Mimmo Manes
Implementazione – Cooperativa Sogno Telematico

 

 

tags: #adolescenti e droga #aimone pignattelii #alcol e siena #carla caterina #Carla Caterina Rocchi #chat ascolto #cinzia di cosimo #comportamenti a rischio #comportmante ossessivi #compulsione #counseling on line #dipendenze aiuto #droga e dipendenza aiuto #effetti patologici #francesca tangi #francesca targi #gabriella franchini #gioco d'azzardo e sostegno #Gioia Fiengo #Giuseppe Montefrancesco #marijuana e siena #mattia bozzelli #montefrancesco #prevenzione dipendenze patologiche #ragazzi e droga aiuto #renato d'urso #richiesta aiuto problema droga #scuola prevenzione siena #siena e aiuto droga

 

European Drug Report 2018: Trends and Developments.

High availability of drugs across all types. Over 1 million seizures in Europe in 2016. Over 92 million adults in the EU have tried an illicit drug in their lifetime. 1.3 million people received treatment for illicit drugs. Cocaine purity at street level reached its highest level in a decade. Increase in number of cocaine seizures. Increase in cocaine residues in wastewater in 26 of 31 cities between 2015 and 2017. Rise in number of first-time admissions to specialised treatment for problems related to cocaine. Europe is an important market for drugs trafficked in from other regions. But there are worrying signs of increased drug production inside Europe. Cannabis availability and use remain high. Cannabis is involved in 77 % of drug law offences. Rapid emergence of a commercial cannabis market in parts of the Americas. Fewer new psychoactive substances reported for the first time. But there is more evidence of harm. Health harms linked to highly potent new synthetic cannabinoids and synthetic opioids prompted nine risk assessments. Synthetic cannabinoids are the most frequently seized NPS in Europe. Synthetic opioids and particularly fentanyl derivatives are increasingly detected. Fentanyl derivatives — key players in the US opioid crisis — call for concern & vigilance. NPS use and related harms are a new challenge for prison system. Prisons are a critical setting for addressing the healthcare needs of drug users. Online markets appear to be of growing importance. A recent EMCDDA–Europol study identified more than 100 darknet markets. Concerns over unlicensed benzodiazepines sold on the street and online. Increasing number of overdose deaths raises concerns. Renewed focus on the role of take-home naloxone in overdose response strategies. Read more in the European Drug Report 2018: emcdda.europa.eu/edr2018

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA