uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in:

Amfetamine, metamfetamine ed ecstasy nelle urine. Esami tossicologici

Le amfetamine  e le metamfetamine nelle urine possono essere distinte dall’ecstasy (MDMA) già con le analisi di screening immunochimiche, in quanto esistono dei kit commerciali specifici per ambedue le famiglie di composti.

Sono quindi test alla portata un po’ di tutti i laboratori ed hanno un costo relativamente basso.

La distinzione fra amfetamina e metamfetamina può essere realizzata solo con metodiche molecolari, cioè GC/MS o LC/MS, che consentono, mediante lo studio del loro spettro di massa (che è specifico e diverso per ogni composto) di stabilirne la presenza.

Per effettuare tali analisi occorrono laboratori  attrezzati con questo tipo di strumentazione, ed  il costo è generalmente elevato, circa 100 euro per ogni molecola ricercata.

Dott. Agostino Pasqualini U.O. Tossicologia Forense
Università degli Studi di Siena.

 

I commenti sono chiusi.

 

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA