Domande

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco
[ VAI a tutte le DOMANDE ]

Se utilizzo droghe da giovane questo può compromettere la mia vita adulta?

Noi sappiamo, dalla ricerca scientifica, che più precoce è l’utilizzo di droghe e più probabile è la possibilità di diventare tossicodipendente e di soffrire di gravi conseguenze mediche e sociali. Le ragioni di questo sono complesse:

  • le droghe modificano il cervello e il cervello si sviluppa sino all’inizio della fase adulta. Così è possibile che le droghe siano in grado di alterare il normale sviluppo cerebrale.
  • le persone che utilizzano droghe quando sono molto giovani spesso hanno altri problemi che le spingono a tale pratica. Per esempio, questi soggetti potrebbero avere problemi familiari o patologie come la depressione o elevati stati d‟ansia etc. e lo scopo dell’utilizzo di sostanze è quello di aiutarsi (come automedicarsi) per superare tali problemi. Sfortunatamente l‟abuso di sostanze non li aiuta a superare tali problemi e progressivamente determina pericolose conseguenze.
  • l’utilizzo di sostanze può interferire con i risultati scolastici, nello sport o nelle relazioni con gli amici e la famiglia creando ulteriori problemi.

Il consiglio migliore è non iniziare mai ma se ciò è già avvenuto è importante ricordare che prima si smette e più facilmente si può evitare lo sviluppo di tossicodipendenza e altre. Fonte. N.I.D.A. (National Institute of Drug Abuse)