uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in:

Le donne che vogliono smettere di fumare

Il fumo di sigaretta rimane la principale causa di morte prevenibile e le donne subiscono piA? gravemente degli uomini le conseguenze dannose del fumo delle sigarette, compreso una maggiore frequenza di malattie croniche ostruttive polmonari e coronariche;A�inoltre mostrano piA? difficoltA� degli uomini a smettere di fumare.
In realtA�, le donne che vogliono smettere di fumare possono avere una qualche possibilitA� in piA? di riuscire nell’obiettivoA�scegliendo con attenzione il periodo di cessazione. Secondo un nuovo studio condotto da ricercatori della Scuola di Medicina di Perelman, UniversitA� della Pennsylvania, i giorni senza dubbio migliori sono quelli all’interno del loro ciclo mestruale.

PerchA� allora le donne possono avere questo vantaggio ?
Prima di tutto, come giA� osservato negli animali, gli ormoni sessuali, estrogeno e progesterone che fluttuano nel corso del ciclo mestruale influenzano fortemente la��espressione dei comportamenti di dipendenza.
In particolare, durante la fase follicolare (pre-ovulatoria con prevalenza estrogenica)le donne mostrano maggiore a�?vulnerabilitA�a�? a mantenere o sviluppare una dipendenza, a differenza di quanto accade nella fase iniziale mestruale dove il rapporto estrogeni-progesterone A? in favore di questa��ultimo.
In sostanza il progesterone pare avere una funzione protettiva.
I ricercatori hanno teorizzato che le fluttuazioni naturali degli ormoni ovarici che si verificano nel corso del ciclo mestruale mensile influenzano il modo di prendere decisioni rispetto alle possibili gratificazioni; in particolare le donne a�?sentonoa�? particolarmente gli stimoli esterni o interni ovvero le associazioni del fumo a persone, cose, luoghi etc.
In definitiva a tutte le circostanze che possono essere associate al fumo di sigarette e al a�?benesserea�? che ne deriva.

La ragione di questo sarebbe inoltre dovuta al differente controllo da parte della cervello cognitivo sulla porzione emozionale (limbica) o gratificante. Nella fase follicolare il controllo razionale appare piA? debole mentre A? piA? forte nella fase progestinica.
Ea�� come se nella prima fase le donne fossero legate ad una maggiore disponibilitA� emotiva ( a cedere agli inviti piacevoli a�� forse anche sessuali a�� mentre una volta raggiunta la fase progestinica, la potenziale gravidanza per la��ovulazione prodotta, a�?imporrebbea�? maggiore responsabilitA� razionale (ndr).
Se ciA? A? generalizzabile allora questo vale per anche per altre sostanze che stimolano il centro limbico (il nucleo accumbens) della gratificazione, come alcol, droghe o cibi ad elevato contenuto di grassi e zuccheri.

I risultati dello studio (condotto su 2 gruppi di donne, in fase follicolare e in fase luteale/progestinica) sono oltremodo interessanti perchA� suggeriscono una possibile e migliore strategia di trattamento, ovvero A? possibile pensare ad individualizzare la��intervento tenendo conto dei tempi ormonali.
Montefrancesco
Fonte

T. R. Franklin, K. Jagannathan, R. R. Wetherill, B. Johnson, S. Kelly, J. Langguth, J. Mumma, A. R. Childress. Influence of Menstrual Cycle Phase on Neural and Craving Responses to Appetitive Smoking Cues in Naturally Cycling Females. Nicotine & Tobacco Research, 2015; 17 (4): 390 DOI: 10.1093/ntr/ntu183
Reagan R. Wetherill, Kanchana Jagannathan, Nathan Hager, Melanie Maron, Teresa R. Franklin. Influence of menstrual cycle phase on resting-state functional connectivity in naturally cycling, cigarette-dependent women. Biology of Sex Differences, 2016; 7 (1) DOI: 10.1186/s13293-016-0078-6

Una replica a “Le donne che vogliono smettere di fumare”

  1. Smetto Adesso ha detto:

    Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l’uomo si sia mai costruito! Inoltre ha un vantaggio inestimabile: prima o poi porta ad un infarto cardiaco che abbrevia la vita del fumatore tanto da risparmiargli di morire di cancro ai polmoni! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri, se non sai come farlo vai qui: http://goo.gl/WTB0X6 adesso è più facile!

 

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA