uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in:

Fumo e film

Solo il 20,8% della popolazione italiana fuma ancora tabacco, una percentuale in diminuzione del 1,8% dall’anno precedente che prosegue il costante trend discensionale dal 2002 in poi, frutto anche dell’entrata in vigore nel gennaio 2005 della celebre legge antifumo (art. 15 della legge 3/2003) cui si deve il divieto di fumo in alcuni spazi pubblici al chiuso.

BenchA� quindi solo un italiano su cinque continui a fumare l’industria dell’audiovisivo continua a promuovere indirettamente il fumo creando personaggi che nel 70% dei casi vengono inquadrati con una sigaretta in bocca.

Secondo un recente studio comportamentale americano, gli studenti con esposizione precoce alta ai modelli filmici di consumo di sigarette hanno il 73% di rischio in piA? dei meno esposti di diventare fumatori strutturati nel giro di sette anni.

 

Fonti.

Osservatorio Fumo Alcol e Droga,A�Rapporto sul fumo in Italia, 2012

NIDA, Shatter the myths, 2012

 

tags: #film #tabacco

I commenti sono chiusi.

 

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA