uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in: InSostanza > InFormati > Eroina > Cos’è l’eroina

Cos’è l’eroina

Cos’è l’eroina?
L’eroina o diacetil-morfina è la “madre di tutte le droghe”. Ad essa si arriva con frequenza, partendo dall’uso di qualsiasi altra droga, perché appare risolvere tutti gli affanni della vita attraverso un intenso piacere accompagnato da uno stato di anestesia emotiva. Sono noti diversi tipi di polvere di eroina ma la “brown sugar”, la meno pura, è quella più comune con un costo di 30-45 euro al grammo. L’eroina, al dettaglio, viene “tagliata” per cui il consumatore non sa mai se la dose acquistata è più forte o meno dell’usuale o con che cosa è stata tagliata e rischia sempre una overdose o di non ottenere l’effetto desiderato. Quando iniettata l’eroina giunge al cervello entro 7-8 sec.; può anche essere fumata, “sniffata” o inalata soprattutto se è di buona qualità evitando così il rischio della trasmissione infettiva.

Anche in questo caso, la purezza dell’eroina da strada è molto variabile e più spesso è molto bassa, nell’ordine del 10% o meno della polvere venduta. In alcuni casi raggiunge il 30 % ma, se è tale, può diventale letale per consumatori di piazza che non hanno una tolleranza altrettanto elevata.
In ogni caso il grado di purezza dipende veramente dal tipo di luogo, città, nazione in cui essa viene venduta.
Gli ingredienti principali per tagliare l’eroina sono:

  • paracetamolo e caffeina
  • zuccheri
  • tranquillanti e barbiturici (diazepam e fenobarbital) che diminuiscono l’ansia e la tensione. Gli assuntori percepiscono la sensazione di essere più sedati. Questi sono farmaci oltre a poter indurre dipendenza sono particolarmente pericolosi, soprattutto i barbiturici, per la capacità di agire negativamente sull’attività respiratoria già depressa dall’eroina.

Infezioni fatali o gravi si succedono periodicamente, dovute a contaminazioni batteriche.

 

 

tags: #diacetil-morfina #eroina

 

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA