uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in: InSostanza > InFormati > New drugs > Cosa sono le new drugs

Cosa sono le new drugs

Nell’ultimo decennio sono drammaticamente aumentate la produzione e la vendita di nuove sostanze d’abuso, le cosiddette nuove droghe (new drugs o legal highs). Rientrano nella categoria sostanze non tradizionali, emergenti e principalmente basate sulla vendita attraverso internet.
Una frase promonitrice di un ricercatore indica esattamente quello che accade “Just a click away”  Wax PM (2002). Va anche aggiunto che la criminalità fa “buon uso” del web in un mercato dove molti clienti sono sperimentatori.
A complicare ulteriormente il problema è la mancanza di una restrizione legislativa concomitante con la divulgazione della sostanza, ovvero il fatto che sia le singole sostanze sia i precursori non rientrano nelle relative tabelle di divieto o limitazione distributiva, restando per molto tempo in circolazione con, spesso, effetti molto gravi sulla salute dei consumatori. A volte passano 2-3 anni prima che il riscontro dei loro eventuali effetti tossici induca un loro controllo. Per questo si chiamano anche legal highs, ossia sostanze che danno uno sballo legalmente; in genere costano poco.

Le nuove droghe si possono dividere i 2 grandi gruppi:

A) prodotti provenienti da piante

  • il Kava –Kava (Piper methysticum) è la pianta da cui si ottiene una bevanda sacra tipica dei mari del Sud (nelle isole del Sud Pacifico) usata per centinaia di anni per scopi rituali, cerimoniali. La bevanda si prepara prima masticando a lungo le radici della pianta e poi il succo ottenuto viene versato in acqua calda. Esso ha effetti ansiogeni e rilassanti (può anche causare danni epatici) per l’azione di due principi attivi, la diidrokavaina e la mesticina;
  • Khat
  • Kratom
  • Salvia divinorum
  • Argyreia nervosa (Hawaiian baby woodrose) è un rampicante perenne. I suoi semi contengono il principio attivo amide dell’acido lisergico (LSA) – anche conosciuto come d-lysargamide), una sostanza molto prossima all’LSD ma con moderati effetti allucinogeni. da  EMCDDA

B) prodotti di sintesi

  • cannabinoidi sintetici (effetti tipo marijuana ma più forti)
  • catinoni sintetici (stimolanti tipo amfetamine, i cosiddetti “sali da bagno”)
  • methoxetamine (allucinogeno, è un metabolita derivato dalla ketamina)
  • piperazine derivati (antielmintici con effetti tipo amfetaminico).

L’Osservatorio Nazionale del Dipartimento Politiche Antidroga ha creato dal 2008 il Sistema Nazionale di Allerta Precoce e Risposta Rapida per le Droghe teso a recuperare tutte le informazioni più aggiornate sulle nuove sostanze d’abuso. Il report 2012 dichiara l’aggiornamento degli elenchi per 36 cannabinoidi sintetici, 30 catinoni sintetici e 23 fenetilamine.

 

 

tags: #argyreia nervosa #cannabinoidi sintetici #ghb #khat #kratom #methoxetamine #metossietamina #metoxetamina #new drugs #piperazine #salvia divinorum

 

European Drug Report 2018: Trends and Developments.

High availability of drugs across all types. Over 1 million seizures in Europe in 2016. Over 92 million adults in the EU have tried an illicit drug in their lifetime. 1.3 million people received treatment for illicit drugs. Cocaine purity at street level reached its highest level in a decade. Increase in number of cocaine seizures. Increase in cocaine residues in wastewater in 26 of 31 cities between 2015 and 2017. Rise in number of first-time admissions to specialised treatment for problems related to cocaine. Europe is an important market for drugs trafficked in from other regions. But there are worrying signs of increased drug production inside Europe. Cannabis availability and use remain high. Cannabis is involved in 77 % of drug law offences. Rapid emergence of a commercial cannabis market in parts of the Americas. Fewer new psychoactive substances reported for the first time. But there is more evidence of harm. Health harms linked to highly potent new synthetic cannabinoids and synthetic opioids prompted nine risk assessments. Synthetic cannabinoids are the most frequently seized NPS in Europe. Synthetic opioids and particularly fentanyl derivatives are increasingly detected. Fentanyl derivatives — key players in the US opioid crisis — call for concern & vigilance. NPS use and related harms are a new challenge for prison system. Prisons are a critical setting for addressing the healthcare needs of drug users. Online markets appear to be of growing importance. A recent EMCDDA–Europol study identified more than 100 darknet markets. Concerns over unlicensed benzodiazepines sold on the street and online. Increasing number of overdose deaths raises concerns. Renewed focus on the role of take-home naloxone in overdose response strategies. Read more in the European Drug Report 2018: emcdda.europa.eu/edr2018

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA