uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in:

Overdose: muoiono Brittany e Serena

Il 20 dicembre A� morta a Los Angeles (California – USA) Brittany Anne Bertolotti (meglio conosciuta come Brittany Murphy), attrice, cantante e doppiatrice americana nota in Italia per la sua partecipazione a film cult come Ragazze interrotteA�ed 8 miles.A�Brittany A� stata trovata dalla madre nella doccia di casa, esanime. A poco sono valsi il tentativo di rianimazione e il trasporto in ospedale, dove la donna – trentadue anni – A� deceduta per arresto cardiaco. Il medico legale ha richiesto esami tossicologici prima di dichiarare le cause della morte ma la presenza di molteplici e svariate sostanze stupefacenti (lecite e illecite) nel luogo del ritrovamento fanno pensare ad una overdose di alcol e farmaci antidolorifici. Da tempo la stampa aveva infatti raccontato i problemi di dipendenza con stupefacenti legali (alcol) e illegali (cocaina) che avevano interessato l’attrice.

Il 30 novembre A� morta a Cormons (Gorizia – Italia) Serena Bernardis, ventidue anni. SerenaA�A� stata trovata dai genitori nella propria camera, riversa sul pavimento. La siringa accanto al corpo e l’esame tossicologico hanno comportato la diagnosi di overdose da eroina. La notizia A� stata data dai principali blog della provincia di Gorizia e dalla testata ilgazzettino.it. Alcune polemiche sulla citazione, nell’articolo che ha riportato il decesso, del nome e cognome di Serena, in sostituzione del piA? consueto uso delle iniziali.

Dr. Francesco Sanna

 

tags: #brittany anne bertolotti #brittany murphy #cocaina #serena bernardis

I commenti sono chiusi.

 

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA