uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in:

Seroquel e droghe

Gli antipsicotici atipici, anche se non sono ritenuti droghe d’abuso, vengonoA� utilizzati per migliorare gli effetti di altre droghe o come un modo per contrastare gli effetti negativi delle droghe stesse.

A�L’autore dello studio D.L. Haller , PhD, della Columbia University, New York City, ha cosA� dichiarato:

“I medici dovrebbero vagliare i loro pazienti prima di prescrivere antipsicotici atipici per problemi diversi dallaA� psicosi e monitorare attentamente coloro che li stanno assumendo se noti tossicodipendenti “A�NellaA� combinazione alcol e altre droghe di abusoA� dei 429 pazienti osservati nella ricerca, 73 di questiA�( 17 % ) hanno riferitoA� un utilizzo ” non medico ” degli antipsicotici atipici in combinazione con alcool, oppiacei, cocaina-crack, metamfetamineA� e o cannabis.

La��uso piA? frequentemente avveniva dopo la��assunzione delle droghe, altre volte prima o anche senza la��associazione con queste.A�A�La quetiapinaA� (Seroquel) risultava il farmaco piA? abusato (84,9 % ).

Ea�� probabile che la��utilizzo sia da ricondurre al fatto che tra gli antipsicotici A? questo farmaco con i maggiori effetti sedativi e i minori effetti extrapiramidali.A�Olanzapina – ZiprexaA� ( 17,8 % ), risperidone – Risperdal( 24,7 % ), aripiprazolo a��Abilify ( 20,5 % ), ziprasidone a�� Zeldox ( 8,1 % ) e asenapine a�� Sycrest ( 2,9% ) sono stati gli altri farmaci rilevati.

La maggior parte degli antipsicotici utilizzati provenivano dagli amici o da familiari; talvolta i farmaci venivano acquistati da un spacciatore ed il prezzo di mercato viene gestito a�? dalla stradaa�? come per gli analgesici oppiacei “.

A�I motivi piA? comuni riportati dagli intervistati sono stati che servivano perA� contenere gli effetti collaterali associati all’uso di droghe e alcol; se qualcuno, ad es.,A� sta prendendo una droga che puA? produrre allucinazioni o deliri, come la cocaina o le metamfetamine, oltre alla��euforia che la persona desidera, si puA? decidere di ridurre l’esperienza scomodaA� del a�?caloa�?A� e assumere un antipsicotico che puA? farlo per loro, diventando cosA� desiderabile. Ea�� possibile che i pazienti A�ne facciano quindi uso nel tentativo di auto-disintossicazione e, in generale, ne abusino per medicare i sintomi di astinenza .A�PuA? esserci anche la volontA� di potenziare gli effetti delle sostanze da��abuso;A� se pure il farmaco in questione non ha gli effettiA� delle sostanze stupefacenti, ha perA? la capacitA� di farli sentire diversi , e ciA? A? ragione sufficiente per assumerlo.

Una parte di essi ha dichiarato di usarli per “sperimentazione “; il loro usoA� puA? produrre nel consumatore unA� a�?rallentamento a�? che viene ricercato e apprezzato, quindi un desiderio compulsivo di nuove esperienzeA� a�? da sballo a�?.

A�”L’uso off-label degli antipsicotici per problemi quali insonnia, ansia e depressione puA? aiutare i tossicodipendenti, ma il rischio di un uso improprio potrebbe inficiare la valenza terapeutica stessa dei farmaci in questionea�? Il Dr. Haller ha notato che la commercializzazione degli antipsicotici atipici, oltre alla��indicazione primaria per psicosi, si estende ad altre patologie, quindi la��uso improprio potrebbe aumentare. ” Gli antipsicotici atipici sono stati promossi , anche in TV, per problemi diversi dalleA� psicosi a�� come la��aripipriazole per la depressione – sembra probabile che sempre piA?A� questi farmaci saranno in circolazione e, quindi a disposizione di coloro che li potrebbero abusare “.

A�Concludendo, sono molteplici i motivi che possono indurre i consumatori di droghe ad utilizzare gli antipsicotici; secondo un commentatore della notizia la��antipsicotico puA? essere assunto come supporto e sostegno perA� a�?farsi a�? dosi piA? elevate della sostanza preferita.

Sono comunque A�necessari ulteriori studi per comprendere se la��utilizzo della��antipsicotico atipico puA? dare il suo contributoA� nella fase di disintossicazione da droghe e, principalmente, se lo stesso ha proprietA� psicoattive tali da indurre abuso.

Gabriella Franchini Infermiera

Fonte

Medscape news; Atypical Antipsychotics New Drugs of Abuse

 

tags: #antipsicotici effetti #seroquel e droghe

I commenti sono chiusi.

 

European Drug Report 2018: Trends and Developments.

High availability of drugs across all types. Over 1 million seizures in Europe in 2016. Over 92 million adults in the EU have tried an illicit drug in their lifetime. 1.3 million people received treatment for illicit drugs. Cocaine purity at street level reached its highest level in a decade. Increase in number of cocaine seizures. Increase in cocaine residues in wastewater in 26 of 31 cities between 2015 and 2017. Rise in number of first-time admissions to specialised treatment for problems related to cocaine. Europe is an important market for drugs trafficked in from other regions. But there are worrying signs of increased drug production inside Europe. Cannabis availability and use remain high. Cannabis is involved in 77 % of drug law offences. Rapid emergence of a commercial cannabis market in parts of the Americas. Fewer new psychoactive substances reported for the first time. But there is more evidence of harm. Health harms linked to highly potent new synthetic cannabinoids and synthetic opioids prompted nine risk assessments. Synthetic cannabinoids are the most frequently seized NPS in Europe. Synthetic opioids and particularly fentanyl derivatives are increasingly detected. Fentanyl derivatives — key players in the US opioid crisis — call for concern & vigilance. NPS use and related harms are a new challenge for prison system. Prisons are a critical setting for addressing the healthcare needs of drug users. Online markets appear to be of growing importance. A recent EMCDDA–Europol study identified more than 100 darknet markets. Concerns over unlicensed benzodiazepines sold on the street and online. Increasing number of overdose deaths raises concerns. Renewed focus on the role of take-home naloxone in overdose response strategies. Read more in the European Drug Report 2018: emcdda.europa.eu/edr2018

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA