uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in:

Ora sono io a farmi – eroina e cocaina assieme

STORIA
Ora sono io a farmi – mi sono comprata una bella confezione famiglia di siringhe.

E’ questo quanto sta accadendo alla signora che circa una settimana fa ci aveva scritto che sceglieva sempre uomini sbagliati (vedi Cocaina, eroina e uomini)

Buongiorno,
la ringrazio per la risposta. E’ evidente che lei aveva ragione.
Il mio compagno di sua spontanea volontà ha contattato uno psicologo specialista in dipendenze e sta facendo una terapia per togliersi la cocaina dalla testa.
Contemporaneamente io mi sono comprata una bella confezione famiglia di siringhe e ogni sera da circa 20 giorni mi distruggo le braccia.
Cocaina, eroina ed entrambe insieme.
Ho già tutte le vene finite e gli ultimi 2 gg mi faccio fuorivena perché mi è impossibile trovare una vena.
Il mio ragazzo non lo sa e non voglio che lo sappia anche se basta che mi veda senza la maglia per capire.. sono piena di ematomi e buchi. Mi viene da piangere, mi sono drogata per tanti anni ma non a questi livelli maniacali. Appena arrivo a casa dal lavoro mi devo bucare e continuo fino all’ora di andare a letto, cerco continue scuse per chiudermi in bagno o per scendere in garage in modo che lui non mi scopra. Anche se fosse solo acqua me la inietterei lo stesso, ho sempre avuto una mania per le siringhe e per bucarmi in genere ma non così forte.

Ho contattato il mio sert ma hanno orari incompatibili col mio lavoro, dovrei prendermi ferie per andarci ma non posso farlo ripetutamente.
E per prendere la terapia ogni giorno è un casino, abito a 12 km dal sert e devo essere al lavoro prima delle 8.00.
So che forse è solo una scusa perché dentro di me ho un rifiuto verso quel posto e l’idea di essere dipendente da un farmaco non mi va, senza contare che la terapia che mi davano anni fa finiva più che altro in vena che in bocca
Proprio adesso che lui sta rigando dritto e non tocca coca da 2 settimane io mi sto distruggendo.

I commenti sono chiusi.

 

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA