Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.insostanza.it/home/wp-content/themes/insostanza2020/functions.php on line 35

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco

Il gioco d’azzardo patologico

06 Dic 2014

Con la nuova edizione del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali, giunto alla sua quinta edizione, DSM-5, il gioco d’azzardo patologico (GAP) si avvicina agli altri tipi di dipendenza da sostanze. Il GAP abbandona così la vecchia classe diagnostica – Disturbo da Controllo degli Impulsi – per essere ricollocato all’interno dei disturbi legati alle […]

Leggi

Il giocatore d’azzardo vince ma non gode!

05 Set 2014

Il gioco d’azzardo patologico (detto anche gambling) è stato riclassificato di recente come un disturbo di dipendenza a causa della sua elevata somiglianza, per aspetti neuropsicologici e psicologici con i disturbi da uso di droghe. Esso è caratterizzato principalmente da continue attività ludiche nocive, nonostante le gravi conseguenze economiche, personali e interpersonali ed è associato […]

Leggi

Il gambling nel corso della vita.

09 Lug 2014

Secondo una ricerca effettuata sulla popolazione statunitense da Welte et al. e pubblicata sulla rivista Journal of Gambling Studies, i problemi correlati al gioco d’azzardo sarebbero molto piA? frequenti di quanto ritenuto finora; addirittura, nella popolazione sottoposta allo studio, il gambling (o gioco d’azzardo patologico) sarebbe piA? frequente dei problemi correlati all’alcol, soprattutto dopo i […]

Leggi

Dipendenza da Internet e il gioco d’azzardo patologico; quali differenze

25 Giu 2014

Tra le  dipendenze comportamentali, ossia quelle caratterizzate dall’assenza di droghe come motivo principale del disagio, di particolare interesse sono la dipendenza da Internet (IAD) e il gioco d’azzardo patologico (PGD). Un recente studio italiano suggerisce che possono condividere simili caratteristiche ed entrambe sono associabili alla dipendenza da sostanze. La dipendenza da internet è un disordine […]

Leggi

Gambling; essere donna è un fattore protettivo.

05 Mar 2014

Il gioco d’azzardo è ormai un comportamento comune nelle culture occidentali. Una recente indagine svolta in Gran Bretagna ha rilevato che il 73% della popolazione giovane adulta ha partecipato a qualche forma di gioco d’azzardo. Per descrivere il gioco d’azzardo patologico si fa riferimento a diverse terminologie, tra le quali: gioco d’azzardo compulsivo –  azzardopatia […]

Leggi

Metamfetamine e rischio di malattia di Parkinson

16 Nov 2013

Le metamfetamine sono droghe che appartengono al gruppo degli stimolanti/eccitanti assieme alle amfetamine, alla efedrina, alla cocaina, al caffè, al Khat e alle centinaia di sostanze che si possono sintetizzare con estrema facilita. Le metamfetamine si presentano come: cristalli, dette in questa forma anche ice, di varia grandezza, che vengono fumati, ingeriti o iniettati; polveri, sono […]

Leggi

La Toscana contro le dipendenze da gioco (ludopatia)

16 Ott 2013

E’ di pochi giorni fa, l’approvazione da parte del Consiglio Regionale Toscano della legge finalizzata a combattere la dipendenza da gioco. Dal 2011, la Corte Costituzionale ha, infatti, riconosciuto alle Regioni la facoltà di legiferare in materia di regolamentazione delle sale da gioco, con il fine di tutelare le persone socialmente a rischio dal pericolo […]

Leggi

Il gioco d’azzardo nel corso della vita

22 Apr 2013

Secondo una ricerca effettuata sulla popolazione statunitense da Welte et al. e pubblicata sulla rivista Journal of Gambling Studies, i problemi correlati al gioco d’azzardo sarebbero molto più frequenti di quanto ritenuto finora; addirittura, nella popolazione sottoposta allo studio, il gambling (o gioco d’azzardo patologico) sarebbe più frequente dei problemi correlati all’alcol, soprattutto dopo i […]

Leggi

Gioco d’azzardo e dopamina.

11 Nov 2010

Un recente lavoro ha mostrato che, in risposta all’assunzione di dopamina (DA) sopravviene una maggiore velocità di apprendimento e conseguentemente un’aumentata probabilità di vincita al gioco d’azzardo. In un’altra ricerca veniva osservato che, in un semplice gioco di scommesse, i partecipanti inventano strategie vincenti a un ritmo più rapido se a loro veniva somministrata dopamina […]

Leggi

1 2