uep_logo
Strada delle Scotte, 6 53100 Siena
tel 0577 233228
info@insostanza.it

Sei in:

Vinci per la vita – per la vita vinci

Win for life!“Win for life” ovvero “vinci per la vita”. L’ultima trovata della Sisal S.p.A.A�A� da qualche settimana oggetto di osservazione privilegiata.

L’antitrust la sta analizzando dopo la denuncia presentata dall’Associazione Avvocati dei Consumatori di Bari, che lamentano un evidente occultamento del reale meccanismo di vincita (nella parte retrostante della schedina, in carattere molto piccolo, ca��A? scritto chiaramente che, nel caso ci fosse piA? di 1 vincitore il premio di 4mila euro per 20 anni va diviso per il numero delle schedine vincenti e quindi dei vincitori), a fronte di quanto dichiarato nella pubblicitA� promozionale (“la vita A? piA? leggera con 4.000 euro al mese”); mentre gli psicologi ne hanno presto decretato la fomentazione – neanche troppo sottile – di processi compulsivi

“RipetitivitA� e feedback immediato creano dipendenza e favoriscono un atteggiamento compulsivo al gioco. Se posso sapereA�ogni ora se ho vinto o perso, sono portato a riprovarci subito. Perfino se ho vinto una somma piA? bassa del montepremi,A�perchA� scatta il desiderio di reinvestire la cifra istantaneamente. E’ un meccanismo tra i piA? subdoli. Non esistono giochiA�d’azzardo buoni, ma solo giochi d’azzardo piA? o meno pesanti, proprio come le droghe, e Win for life ha tutte leA�caratteristiche per essere catalogato tra le piA? pericolose”

Daniela Capitanucci, psicologa – intervistata dal quotidiano dei consumatori on-line, Il Salvagente.

Ultimi nel dichiarare la loro perplessitA�, alcuni matematici: a�?Banco troppo vincentea�? vista la percentuale dichiarata del 9% di possibilitA� di vincita , “nel 99% dei casi la��importo sarA� inferiore ai 10 euro”. Al confronto, rilevano, la roulette A? generosa piA? del doppio di Win for Life. Ma quello A? gioco da��azzardo”.

Vediamo come Sisal spiega Win for Life:

“Vinci per la vita-Win for Life A? l’unico gioco numerico a totalizzatore che ti permette di aggiudicarti una vincita che duraA�nel tempo: fino a 4.000a�� al mese per 20 anni! Inoltre, il premio A? netto, garantito destinabile a favore di terzi ed A?A�ereditabile!
Giocare A? semplicissimo, basta scegliere almeno 10 numeri su 20, e per ogni giocata il terminale assegna il Numerone, un ulteriore numero compreso tra 1 e 20.
Puoi scegliere anche quanto giocare per ogni combinazione: se giochi 1a�� puoi vincere indovinando 10, 9, 8 e 7 numeri estratti. Se invece decidi di giocare 2a�� per ogni combinazione raddoppi le possibilitA� di vincere e vinci anche con 0, 1, 2 e 3 numeri estratti.
Inoltre, se hai giocato 1a�� e indovini 10 numeri piA? il Numerone, o se hai giocato 2a�� e indovini 10 o zero numeri piA? il Numerone, vinci 4.000a�� al mese per 20 anni oltre ai circa 10.000a�� del premio previsto per il 10 ovvero lo 0 !
Per non perdere nemmeno una possibilitA� di vincere potrai scegliere a quale concorso partecipare, scegliendo tra le 13 estrazioni giornaliere: una ogni ora dalle 8.00 alle 20.00.
Inoltre, puoi decidere di abbonarti, scegliendo tra le varie possibilitA� offerte: 2, 3, 4, 5 o 10 concorsi oppure tutti i concorsi della giornata, tutti quelli di oggi e di domani o tutti i concorsi della settimana.

Cosa aspetti?A�Corri nella Ricevitoria Sisal piA? vicina e gioca!

Cosa c’entra l’Abruzzo.A�Di ogni euro giocato il 23% andrA� a finanziare la ricostruzione in Abruzzo.

Il 23 luglio 2009 Carlo Giovanardi, da maggio 2008 Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle politiche per la famiglia, al contrasto delle tossicodipendenze e al servizio civile, ha centrato l’attenzione degli iscritti dei Circoli della LibertA� sul rapporto (sulle droghe ndr) al Parlamento presentato il 30 giugno dove sono stati “scolpiti i due principali principi della politica di questo Governo: “non esiste il diritto di drogarsi, e quindi drogarsi costituisce un illecito

 

NOTA BENE

SISAL S.p.A.

L’azienda A? stata fondata nel 1945 da Geo Molo, Fabio Jegher e Massimo Della Pergola. La famiglia Molo ha mantenuto laA�maggioranza assoluta della societA� fino al 13 aprile 2005 quando Area Giochi Holding S.p.A., composta da Lauro Otto S.p.A.A�(Fondo Clessidra) con il 63%, Famiglia Molo con il 31% e Efibanca con il 9%, A? diventata il nuovo azionista della societA�A�[1]. Il 17 ottobre 2006 Giochi Holding S.p.A., cordata controllata congiuntamente da Clessidra SGR S.p.A. e da JackPotA�S.a.r.l (50% Permira Europe III Fund e 50% Apax Partners Worldwide LLP) rileva il 97.15% delle azioni Sisal [2]. Oggi ilA�capitale sociale di Sisal S.p.a. A? di 21.217.954,00 euro.

Sisal ha raggiuntoA�nel primo semestre 2009A�un volume da��affari pari a 3,9 miliardi di euro e messo a segno una��accelerazione della crescita pari a +32,6% rispetto allo stesso periodo della��anno. Un settore, quello dei giochi, che potrebbe chiudere il 2009 con un fatturato superiore ai 50 miliardi di euro.

 

Notizia a cura di Mediaxion SocietA� Cooperativa

 

I commenti sono chiusi.

 

LE CREAZIONI DI INSOSTANZA