News

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco
[ VAI a tutte le NEWS ]

N-acetyl-LSD o ALD-52; il consumatore si racconta

Una ragazza ha raccontato in un video la sua esperienza con l’ALD-52, conosciuto gergalmente come “orange sunshine” L’ALD-52 e  in ambiente scientifico come N-acetyl-LSD, è una sostanza analoga all’acido lisergico dietilamide (LSD) scoperta da A. Hoffman. Secondo molte fonti, tra le quali Tim Scully, l’ALD-52 era ciò che tra il 1968 e il 1969 veniva spacciato in California come LSD. Il nome Orange Sunshine deriva dalla storia di un membro del gruppo psichedelico-spirituale Brotherhood of eternal love (Fratellanza dell’amore eterno), che nell’estate del 1969 iniziò a lanciare pillole di LSD (o ALD-52) tra gli spettatori di un concerto rock nella località di Anaheim, indossando una maglietta con su scritto “Orange Sunshine Express”.

Nel celebre TiHKAL l‘ALD-52 è descritta come una sostanza simile all’LSD, ma meno ansiogena.

Il video della ragazza è stato accolto con due sostanziali posizioni d’opinione: da un lato i detrattori che, pur riconoscendo la realisticità del racconto, ritengono eccessivamente esibizionista il mettere su youtube.com un video dove si autodichiara l’assunzione di un allucinogeno; dall’altro lato i promotori che ritengono il video messaggio, pur considerata la provenienza americana e quindi più esibizionista della fonte, efficace nei suoi scopi.
Spiega un’esperienza, la ragazza contenta del numero di visualizzazioni raggiunte.

Dr. Francesco Sanna