InSostanza News

Fatti e notizie dal mondo delle dipendenze.

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco

La dopamina influenza le aspettative.

25 Gen 2010

La UCL Institute of Neurology ha prodotto una nuova ricerca secondo la quale la dopamina cerebrale condiziona le scelte di vita perchè ne influenza le aspettative di piacere o “illude” gli individui su quanto potrebbe accadere. Lo studio, pubblicato in Current Biology, conferma il ruolo della dopamina nel modo in cui le aspettative umane si […]

Leggi

Polimorfismi genici e comportamento: vulnerabilità e vantaggio

25 Gen 2010

La maggior parte delle persone ha dei geni che aiutano ad adattarsi a ogni situazione. Altre sono fragili e instabili, ma nell’ambiente giusto riescono meglio di tutti. Lo sostiene una nuova teoria genica: la teoria dell’orchidea. Lo psicologo dello sviluppo Bruce Ellis e il pediatra dello sviluppo W. Thomas Boyce osservano nel loro saggio Biological […]

Leggi

Alcol e caffè; un falso senso di sobrietà

25 Gen 2010

Secondo una ricerca condotta su animali presso la Temple University, assumere caffè quando si è bevuto alcol non solo non ci rende più lucidi, più sobri, ma può farci diventare più imprudenti giacchè la caffeina (sostanza stimolante e per la quale beviamo caffè) può conferire un falso senso di “lucidità”. Nello studio condotto dal ricercatore […]

Leggi

Dipendenti di tutto il mondo unitevi

25 Gen 2010

C’è una dipendenza lecita ed una illecita. L’argomento mi ha da sempre affascinato. In cosa si distingue la dipendenza lecita, poichè si suppone “giusta”, dall’indipendenza illecita, che si suppone “ingiusta” e “dannosa” ? Senza scomodare i giuristi possiamo arrivare a comprendere come la dipendenza giusta è quella che preserva gli equilibri strutturali esistenti. Viceversa, la […]

Leggi

HIV e Alzheimer

25 Gen 2010

Più della metà dei pazienti con HIV con il passare degli anni presentano problemi di memoria e altre difficoltà cognitive. La scienza conosce poco delle cause sottostanti questi disturbi. Una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Neurology pare indicare che questi deficit cognitivi hanno una qualche similarità con la demenza dell’Alzheimer. In entrambi le condizioni vengono […]

Leggi

1 10 11 12