News

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco

Ketamina – nuovo esame tossicologico

Un nuovo esame tossicologico per le droghe da discoteca, come la ketamina, è in grado di rilevare livelli molto bassi di queste nelle urine e nel plasma, rendendo la loro identificazione più veloce, più facile e più conveniente, meno dispendiosa.
Gli autori dello studio pubblicato nel Journal of Chromatography, affermano che questa nuova metodica tossicologica potrebbe dare l”opportunità di stare al passo con le nuove tendenze d’uso considerato che il mercato fornisce sempre nuove droghe, nuove sostanze psicoattive, vende on line o in quei negozi (smart shops) dove sono presentate come droghe legali. Queste sostanze sono un problema per le autorità perchè sono appunto difficili da analizzare, anticipano le stesse analisi che comunque devono attendere la loro diffusione ed è difficile tenere il passo con la velocità con cui il traffico si sposta verso nuovi prodotti.
Per molte di queste sostanze non ci sono ovviamente test per uno screening standard per cui gli individui che ne fanno uso possono giungere al pronto soccorso e non essere correttamente trattati dato che spesso i sintomi sono confondenti, possono assomigliare ad altro tipo di intossicazione, alcol con ketamina ad esempio.

Questo studio descrive, per la prima volta, un metodo semplice e validato per rilevare ketamina nelle urine e nel plasma. In più in breve tempo (circa 30 minuti dall’inizio alla fine dell’analisi) e quindi l’intervento medico può essere al pari rapido e per quantità molto basse, a partire 5 nanogrammi per millilitro.
Il test utilizza il GC-MS / MS e i ricercatori hanno estratto ketamina e la sostanza principale prodotta dal suo metabolismo, la norketamina.

Ivo Moreno, Mario Barroso, Ana Martinho, Angelines Cruz, Eugenia Gallardo. Determination of ketamine and its major metabolite, norketamine, in urine and plasma samples using microextraction by packed sorbent and gas chromatography-tandem mass spectrometry. Journal of Chromatography B, 2015; 1004: 67 DOI:10.1016/j.jchromb.2015.09.032