Domande

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco

Esami tossicologici del capello; chiarimenti.

Domanda
Buonasera, volevo, cortesemente chiedere un chiarimento su dei risultati di un test sul capello. Il soggetto ha effettuato il test su una quantità di capelli di 50 mg per 4 cm di lunghezza, prelevati dalla nuca. Pur avendo la certezza che il soggetto, facesse uso di cannabis é risultato negativo con un valore di 0,090, mentre è risultato positivo alla cocaina con un valore di 0,379 e un valore di benzoilecgonina di 0,032. La cosa mi sembra strana, sono possibili falsi positivi ?
Grazie Inviato da iPad

Risposta
Gentile signora, nell’analisi tossicologica del capello si cercano specificatamente le molecole.
E’ ben difficile che ci possano essere falsi positivi con tecniche molto sofisticate quali ad es. la GC/MS (gas-cromatografia accoppiata ad uno spettrometro di massa) oppure la cromatografia liquida ad alta performance (HPLC).
Queste tecniche consentono di identificare in modo accurato una specifica sostanza e i suoi metaboliti.
Negli esami di routine “gli errori” possono essere più frequenti per la non specificità del metodo (saggio immunologico).
Risulta strana la negatività (posto che la sua informazione sia certissima) per il THC….facesse o faccia uso di cannabis?
Se la cocaina e la benzoilecgonina sono state rilevate vuol dire che c’erano.
Forse suo nipote sperava che non fosse stato richiesto il rilievo della cocaina ?
Poi queste situazioni possono essere molto poco chiare.