News

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco
[ VAI a tutte le NEWS ]

In Europa i prezzi della cocaina sono scesi; prezzo al grammo tra i 44 e gli 88 euro

(Aggiornamento articolo 2019)
Nella relazione annuale dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze 2009 è riportato che in Europa, dagli inizi del secondo millennio, i prezzi della cocaina sono scesi mentre è aumentata la domanda di questa sostanza. Diverse sono le ragioni che hanno influenzato la “discesa” del prezzo della cocaina e l'”ascesa” della domanda (elementi che nel mercato normalmente non sono di pari passo). Il prezzo è comunque diminuito per:
  • la ricerca di un’alternativa al mercato degli Stati Uniti da parte dei trafficanti di cocaina sudamericani verso il mercato europeo;
  • l’aumento dell’offerta di cocaina in Europa (si evince dall’aumento dei volumi dei sequestri);
  • il maggior volume di consumo, insieme alle valute europee rispetto al dollaro statunitense, potrebbero aver contribuito al calo del prezzo della sostanza anche a discapito di minore profitto per gli spacciatori;
  • l’impiego di nuove rotte di traffico, ovvero verso l’Africa occidentale, dove tale tipo di traffico è scarso e si può contare su trafficanti pagati poco può aver contribuito ad un calo di prezzo;
  • in ultimo ma non per importanza, la maggiore concorrenza in questo mercato che può aver influito sul prezzo della droga in Europa.

La relazione annuale dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze ha concluso specificando che l’analisi sopradescritta può essere solo speculativa vista la carenza di dati in quest’area ma sottolinea l’importanza di una migliore e maggiore comprensione dei fattori che influenzano questo mercato.

Nel 2007 la purezza media della cocaina in Europa è compresa tra il 22 ed il 57%. Il prezzo medio al dettaglio della cocaina risulta tra i 44 e gli 88 euro al grammo. Considerato l’esiguo numero di paesi che riferiscono informazioni i dati vanno interpretati con cautela.   A cura del Ce.S.Di.P.