InSostanza News

Fatti e notizie dal mondo delle dipendenze.

dott. Giuseppe Montefrancesco

Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco

Gambling (gioco d’azzardo patologico) tra impulsività e ragionevolezza

15 Feb 2010

L’impulsività si pensa strettamente correlata ai comportamenti di dipendenza, come l’uso di droga o il gioco d’azzardo patologico (gambling) e svariati studi sperimentali dimostrano che le persone impulsive preferiscono immediate, piccole ricompense o addirittura negative ricompense a  premi maggiori, ma posticipati. Al fine di rivelare in persone normali gli stimoli che possono portare ad irrazionali […]

Leggi

Mefedrone. La nuova droga killer

15 Feb 2010

La notizia del decesso di una giovane a seguito dell’assunzione di mefedrone ed il rapido espandersi del suo uso, soprattutto nei rave, impone una descrizione della sostanza. Il mephedrone (o mefedrone) è una stimolante di sintesi appartenente al gruppo dei catinoni , composti imparentati con le amfetamine (tipo il kat, le amfetamine, le metamfetamine, l’ecstasy,etc.). […]

Leggi

Cannabidiolo; meglio una marijuana meno potente.

05 Feb 2010

In 134 volontari, utilizzatori regolari di cannabis, tra i 16 ei 23 anni, è stato condotto uno studio per osservare l’incidenza sulla memoria dei costituenti la marijuana fumata, in particolare il THC e il cannabidiolo. La pianta della Cannabis sativa è fonte di un gran numero di principi attivi; essa produce una complessa miscela di […]

Leggi

L’ecstasy produce sentimenti di simpatia verso gli altri ma altera il giudizio

05 Feb 2010

La’MDMA o “ecstasy” aumenta i sentimenti di empatia e facilita la relazione sociale; questi effetti empatogeni suggeriscono che MDMA potrebbe essere utile per migliorare la psicoterapia in persone che presentano problemi di relazione con gli altri, come può verificarsi nell’autismo, nella schizofrenia o nei disturbi da personalità antisociale. L’ecstasy è parte delle cosiddette amfetamine entattogene/empatogene […]

Leggi

Viagra su internet; giovani uomini in buona salute lo comprano.

05 Feb 2010

Negli ultimi anni il problema della falsificazione delle prescrizioni mediche sta emergendo in maniera sempre più eclatante e riguarda per lo più gli inibitori della fosfodiesterasi 5, quali il Viagra (sildenafil), generalmente utilizzati per il trattamento delle disfunzioni erettili; ad oggi si stima che ogni anno oltre 2,5 milioni di giovani uomini si procurino illegalmente […]

Leggi

Ecstasy; la tossicità è dovuta allo stress ossidativo.

25 Gen 2010

In uno studio che sarà pubblicato dal Journal Neuroscience Research è stato studiato l’effetto di una singola dose di MDMA (ecstasy) sul sistema di difesa antiossidante cellulare, in diverse aree cerebrali di ratto (ippocampo, striato e corteccia frontale) dopo 3 e 6 ore dalla somministrazione. Parallelamente nelle stesse aree sono state identificate le espressioni morfologiche […]

Leggi

L’astinenza non l’unico modo per guarire

25 Gen 2010

La maggior parte delle persone con problemi alcol-correlati e che aderiscono a programmi di trattamento (es. Alcolisti Anonimi) credono che l’astinenza totale sia unica modalità per guarire; alcuni esperti dicono che taluni bevitori possono ridurre con successo la loro pericolosa abitudine senza per questo rinunciare completamente all’alcol. Il National Epidemiologic Survey on Alcohol and Related […]

Leggi

La dipendenza da alcol e polimorfismi del complesso interleuchina 1

25 Gen 2010

In un recente studio (Saiz PA et al. 2009), autori spagnoli sottolineano l’evidenza crescente che un profilo pro-infiammatorio delle citochine sia importante nella dipendenza da alcol. In particolare, polimorfismi del gene che codifica per l’interleuchina-1 (IL-1) ed il tumor necrosis factor-alpha (TNF) risultano associate con la dipendenza, la rilevanza di questa e la probabilità di […]

Leggi

La cannabis provoca schizofrenia o psicosi?

25 Gen 2010

Il governo inglese, l’anno scorso, ha riclassificato la cannabis da droga di classe C a droga di classe B, preoccupandosi del fatto che la cannabis, soprattutto la varietà più potente, possa aumentare il rischio di schizofrenia nei giovani. Le prove sul rapporto tra la cannabis e la schizofrenia o psicosi però rimane controversa. Un nuovo […]

Leggi

1 50 51 52 53 54 56