InSostanza News

Fatti e notizie dal mondo delle dipendenze.

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco

Cocaina, fentanyl e memoria

10 Feb 2018

Negli Stati Uniti – nella West Virginia University, School of Medicine, Morgantown – è stato studiato il caso di un paziente che dopo uso di cocaina e fentanyl aveva presentato gravi disturbi della memoria. Tali conseguenze sulla funzionalità mnemonica erano già state registrate nel Massachusetts, in anni precedenti (2012- 2016 ), in 14 individui con storie […]

Leggi

Separare gli effetti degli oppiacei. Buone notizie per il dolore e la dipendenza.

07 Dic 2017

Una ricerca, supportata da NIDA (National Institute on drug Abuse), ha scoperto il modo di superare l’ostacolo fondamentale nell’utilizzo degli oppiacei come antidolorifici. Questi farmaci, come è risaputo, presentano un elevato rischio di indurre overdose, talvolta decessi per insufficienza respiratoria e non ultimo quello di sviluppare uno stato di dipendenza, poi difficile da superare. I […]

Leggi

Purple drank; allerta anche in Italia.

03 Apr 2017

Ci è giunta dal Sistema Nazionale di Allerta Precoce una informativa del sequestro in Italia di uno sciroppo contenente codeina, utilizzato per ottenere una bevanda con effetti psicoattivi denominata “Purple-Drank” Di questa miscela abbiamo già pubblicato qualche anno fa, per cui riproponiamo la notizia, data la preoccupazione attuale suscitata. Il contenuto di quanto riportato nell’argomento […]

Leggi

Oppiacei, cannabinoidi e dolore cronico

04 Ott 2014

L’importanza della mortalità per overdose da oppioidi (utilizzati a fini analgesici) continua ad essere un serio problema negli Stati Uniti ed è dovuta sostanzialmente agli incrementi nella prescrizione di questi farmaci nel dolore cronico. Questa sindrome è d’altra parte una della maggiori indicazioni per la cannabis medica e le leggi che ne stabiliscono e consentono […]

Leggi

Nuove droghe; notizie da Lisbona.

11 Feb 2014

Quattro nuove droghe, presenti sul mercato clandestino delle sostanze in Europa, sono sotto il controllo del comitato scientifico dell’OEDT, l’agenzia europea delle droghe, al fine di valutarne i rischi connessi. Si tratta di: 25I – NBOM è questo una sostanza appartenete al gruppo delle fenetilamine, ottenuta per sostituzioni nella struttura chimica di queste. Ha effetti allucinogeni […]

Leggi