InSostanza News

Fatti e notizie dal mondo delle dipendenze.

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco

Il danno cognitivo da cocaina è reversibile?

05 Set 2014

I consumatori di cocaina presentano danni cognitivi, ma non è ancora noto se questi danni sono indotti dalla cocaina e se possono essere reversibili. Zurich Cocaine Cognition Study ha condotto uno studio della durata di un anno per esaminare la relazione tra i cambiamenti nella quantità di cocaina usata e danni delle funzioni cognitive. Sono […]

Leggi

Cocaina e litio nei disordini bipolari.

12 Feb 2014

Recenti studi hanno offerto un modello interpretativo delle interazioni geni-ambiente associando gli effetti del trattamento con sali di litio nei disturbi dello “spettro bipolare” (BD) all’uso di cocaina; quest’ultimo rappresenta, spesso, una condizione di co-morbidità in corso di tale disturbo (McEachinet al 2010). I disturbi bipolari, condizioni psichiatriche un tempo indicate col termine di “malattia […]

Leggi

Cocaina; danni al cuore – parte I

02 Feb 2014

Cuore di cocaina – parte I Cuore di cocaina – parte II Afonso L., Mohammad T., and Thatai D., Crack Whips the Heart: A Review of the Cardiovascular Toxicity of Cocaine, Am. J. of Cardiol. 2007,100:1040-1043 . __________ Introduzione La cocaina (benzoil metil-ecgogonina; C17H21NO4) è una droga con elevate capacità di indurre uno stato di dipendenza, […]

Leggi

Resistenza alla cocaina; i figli maschi la possono ereditare

02 Set 2013

In un lavoro recentemente pubblicato (Vassoler et al 2013) si ipotizza che i comportamenti paterni di dipendenza potrebbero influenzare nei figli modificazioni biochimiche e dei comportamenti tali da determinare una resistenza alla dipendenza stessa, per via epigenetica. In sostanza, è stato dimostrato in questa ricerca che un tratto biochimico e comportamentale di dipendenza da cocaina […]

Leggi

Buone notizie per il trattamento dei cocainomani

31 Mag 2013

Riporto e commento brevemente una notizia apparsa su Neuron, importantissima rivista scientifica e relativa ad uno studio sulla cocaina, per come è stata riportata dai giornali scientifico-divulgativi. I risultati del lavoro sono indubbiamente interessanti perchè alla fine “toccano” il comportamento dell’individuo ma non impediscono l’azione della cocaina. In verità poi, se così sono i risultati, […]

Leggi

Deboli scariche elettriche per controllare l’uso di droghe

12 Mag 2013

Il contenuto di quanto riportato nell’argomento è completamente acquisito dalle fonti bibliografiche. dott. giuseppe montefrancesco È noto da tempo che l’assunzione di droghe causa l’alterazione e quindi il non perfetto funzionamento di molti circuiti neuronali, compreso quello relativo al controllo inibitorio. Quest’ultimo modula i nostri interventi inibitori e fa in modo di equilibrare le nostre […]

Leggi

Le overdose da cocaina aumentano con un clima caldo-umido

01 Apr 2013

In uno studio pubblicato recentemente sulla rivista “Addiction” , condotto esaminando i dati di mortalità da cocaina tra il 1990 e il 2006 nella cittàdi New York, i ricercatori dell’Università del Michigan e di New York hanno scoperto che le “overdose” accidentali da cocaina aumentano quando la temperatura ambiente supera i 24° C  e che […]

Leggi

Dipendenza da cocaina: quali i trattamenti efficaci?

08 Mar 2013

Attualmente non ci sono farmaci approvati dall’FDA indicati per il trattamento della dipendenza da cocaina. Diverse sostanze registrate per altre patologie (es. baclofen, modafinil, tigabina, disulfiram e topiramato) hanno mostrato una certa promettente efficacia ed in “trials” clinici controllati sono stati in grado di ridurre l’uso della cocaina; in particolare, tra questi, il disulfiram (usato […]

Leggi

L’esposizione alla cocaina nell’adolescenza causa durevoli modifiche nella struttura cerebrale

06 Mar 2013

E’ noto che negli esseri umani la dipendenza da cocaina si associa ad anomalie nella struttura del cervello. Tuttavia, non è chiaro se queste differenze nella struttura del cervello siano preesistenti e quindi predispongano un individuo all’uso di droghe o, piuttosto, siano il risultato di azione della cocaina stessa sul cervello. Uno studio recentemente pubblicato […]

Leggi

1 2 3 4 5 6