Le storie

Foto dott. Giuseppe Montefrancesco
Responsabile del sito
Dott. Giuseppe Montefrancesco
[ VAI a tutte le STORIE ]

Una storia con il Subutex

SI DICE SUBUTEX SI LEGGE TRAPPOLA LEGALE PER GLI EROINOMANI

Salve, sono un ex eroinomane in trattamento. Ho 44 anni, la mia vita è stata sempre uno schifo per tanti motivi che adesso non ho voglia di raccontare.
Fin troppe volte sono partito da dire: “Avevo 16 anni e con gli amici iniziai a farmi le prime canne…bla bla bla.”

Vi scrivo solo per dirvi che la mia cura è il Subutex di cui ho una forte dipendenza. Bene! Ottimo, direi!
Questa droga, perché così va chiamata, mi ha creato danni quanto l’eroina. L’unico aspetto positivo è che non mi spinge a trovare soldi, a rompere il cazzo a destra manca per trovare un po’ di dose e quindi posso tranquillamente averla gratuitamente.
Tuttavia oltre due mesi di questa pasticca mi ha creato un illusione. Ne ho spesso l’esigenza di assumerla e in più mi ha reso apatico, non provo tante emozioni, spesso mi sento spossato.
I suoi effetti da astinenza sono qualcosa di atroce, molto peggio dell’eroina forse, e poi dura di più!
Ma lo sapete che questa pseudo cura adesso ce l’hanno pure gli amiconi spacciatori?
Vorrei capire se è una strategia farmaceutica o davvero può aiutare a scalare…
Ci sono dei tempi, ci sono altre modalità che quelli del S.ert a cui mi rivolgo, non sanno assolutamente come cazzo fare!?
Vorrei chiedere un parere ad un vostro esperto.
Grazie